Segnali incoraggianti provengono dall’ultima analisi congiunturale condotta da Amaplast sul settore delle macchine nel Q4 2023.

Anche se l’anno è stato complesso, emerge un segnale positivo per il futuro. L’analisi ha confrontato le performance del Q4 2023 con quelle dell’anno precedente, evidenziando un contesto sfidante ma non privo di opportunità .

In particolare, un segnale incoraggiante emerge nella previsione per il Q1 2024. Nonostante il difficile scenario internazionale, i produttori di macchine si aspettano un significativo aumento dell’acquisizione di ordini. Secondo i dati riportati, è previsto un aumento del 4% e del 9% rispettivamente per i mercati italiano e estero, rispetto al Q4 2023. Questo segnale di fiducia da parte dei produttori auspica una prospettiva di crescita nel settore.